India - I Nostri Consigli

Raccoglitrici di tè

Raccoglitrici di tè

Monastero Thikse, Ladakh

Monastero Thikse, Ladakh

 India, scena di strada

India, scena di strada

Holi Festival dei colori

Holi Festival dei colori

Hawa Mahal (Palazzo dei venti), Jaipur

Hawa Mahal (Palazzo dei venti), Jaipur

Cucina indiana

Cucina indiana

Vita Rurale nel Gujarat

Vita Rurale nel Gujarat

Marina Beah, Chennai City

Marina Beah, Chennai City

New Delhi: Il Rajpath Ceremonial Boulevard

New Delhi: Il Rajpath Ceremonial Boulevard

Goa: Palolem Beach

Goa: Palolem Beach

 

India - I Nostri Consigli

DA LEGGERE: “Il dio delle piccole cose” di Arundhati Roy, che narra le vicende di due gemelli, che vedono la loro vita disintegrata dalle rigide leggi indiane che impediscono a due persone che si amano ma non della stessa casta di stare assieme.

DA ASCOLTARE: la musica indiana, struggente e melodica, è da sempre stretta alla danza ed alla religione e gioca un ruolo fondamentale nella cultura del paese. La musica indiana è una delle più antiche del mondo, ed il suo ritmo è scandito soprattutto dal sitar, classico strumento indiano.

DA VEDERE: “The millionair”, struggente storia della vita di un ragazzino indiano alla ricerca del suo amore, vista per flashback per mezzo di un gioco a premi televisivo. Impietosa ma meravigliosa vista sulle contraddizioni della società indiana, specialmente sulla pelle dei più poveri e dei bambini.

DA MANGIARE: La cultura culinaria indiana è colorata e varia. Molti indiani sono vegetariani. Fra i piatti tipici, a base spesso di frutta e verdure, troviamo il Thali, il Paan e il Samosa.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK