Alla scoperta dell'Albania 4 Giorni 3 Notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

null

4 giorni 3 notti

 

Alla scoperta dell'Albania - CODICE VIAGGIO: ALBANIA001

4 giorni 3 notti

Giorno 1: - Tirana

Incontro all’aeroporto di Tirana e trasferimento in albergo. Se il tempo lo consente visiteremo il Museo Storico Nazionale a Tirana che offre una completa introduzione della storia albanese dalla preistoria ad oggi. Cena libera e pernottamento a Tirana.

 

Giorno 2: SHKODRA- KRUJA - DURRES

Prima colazione e partenza per Scutari, la città più importante del nord Albania e antica capitale dell’Illiria nel III secolo a.C. Visita al castello di Rozafa, da dove si può ammirare un panorama spettacolare a 360 gradi. Visiteremo poi il Museo Fotografico Marubi che cinserva una selezione di foto scattate a partire dalla seconda metà del XIX secolo fino al 1900.

Quindi partenza per Kruja, citta simbolo della resistenza albanese contro i Turchi, con a capo Scanderbeg, l’eroe nazionale albanese che guadagnò il titolo di “Protettore della Cristianità” per aver fermato l’invasione Turca dell’Europa occidentale per 25 anni. Visita al Museo di Scanderbeg che racconta la storia dell’eroe, un ricco Museo Etnografico e il vecchio Bazar, dove i migliori souvenir fatti a mano possono essere acquistati.

Rientro a Tirana per la cena libera ed il pernottamento in albergo.

 

Giorno 3: Durres - BERAT

Dopo la colazione partiamo per Berat, città dalle mille finestre o finestre affiancate. Visita al castello di Berat e del Museo di Onufri. Il Castello di Berat è di particolare interesse perchè la gente vive ancora tra le sue mura nelle loro case tradizionali, come hanno fatto i loro antenati nei secoli. Nel passato all’interno del castello c’erano oltre 40 chiese delle qualli oggi solo 7 sono rimaste, di cui una trasformata nel Museo Onufri. Onufri era un pittore Albanese mastro di icone del 16° secolo che dipinse molte chiese ortodosse in Albania e Grecia.

Dopo questa esperienza interessante partiamo per Durazzo una delle più antiche città dell’Albania (fondata nel 627 a C) dove si avrà la possibilità di pranzare in riva al mare.

Dopo la sosta per il pranzo si visiterà l’Anfiteatro situato al centro della città moderna in un centro abitato, e il museo archeologico ricco di manufatti rinvenuti nella città e la sua periferia. Continuazione per Durrazzo per la cena libera ed il pernottamento in albergo.

 

Giorno 4: Durrazzo-Partenza

Dopo la colazione visitiamo la seconda città dell’Albania (circa 220.000 abitanti) e sede del porto più importante del Paese, luogo di transito obbligatorio per varie città dell’Albania. Durazzo fondata dagli Illiri nel XIII secolo AC, si espanse notevolmente grazie alla tribù dei Taulanti nel secolo IX AC che ne fecero la capitale, divenne un’importante porto di epoca romana (dai romani era anche conosciuta come “Taverna dell’Adriatico”) del quale periodo vanta un’interessante anfiteatro dell’epoca (il più grande dei Balcani), in questo periodo di maggior splendore della Città grazie alla “Via Egnatia” che collegava l’Adriatico con Costantinopoli diventò punto di transito strategico per mercanti e merci.

Visita all’anfiteatro di epoca romana (il più grande dei Balcani), ai luoghi storici della città (torre veneziana,mura ottomanne ecc..) e visita alla città moderna (piazza Bashkia, Promenade, Boulevard). Partenza per l’aeroporto “Nenè Teresa” per rientro.



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK