Vietnam - Signora Celeste e Paradiso del Sole 13 Giorni 12 Notti

Mekong - Pescatore

Mekong - Pescatore

13 giorni 12 notti

Hue - Cittadella

Hue - Cittadella

13 giorni 12 notti

Ha Long Bay

Ha Long Bay

13 giorni 12 notti

 

Vietnam - Signora Celeste e Paradiso del Sole - CODICE VIAGGIO: VIETNAM001

13 giorni 12 notti

Riepilogo viaggio:
"Spiagge da sogno, montagne verde smeraldo, parchi nazionali, città dinamiche, straordinari siti culturali e una cucina tra le migliori del mondo: il Vietnam ha tutto ciò che serve per un viaggio indimenticabile"

IAIN STEWART - Autore Lonely Planet

 

In breve: ● Ha Noi, la sua storia i suoi templi e musei ● I leggendari faraglioni di Ha Long ● Hue patrimonio mondiale dell'UNESCO ● Gli artisti di Hoi An ● Il sito archeologico di My Son ● Ho Chi Minh e la sua dinamicità ● Le gallerie di Cu Chi ● I villaggi tradizionali, le risaie e i frutteti del Delta del Mekong ● Relax, Snorkeling e gite in barca a Phu Quoc o Con Dao

 

Descrizione viaggio:
Il Vietnam fa tendenza, il suo fascino languido irretisce ogni anno un numero sempre maggiore di turisti: in effetti, è un paese che per certi aspetti riporta alla memoria il sudest asiatico di vent'anni fa. I tempi sono cambiati, ma per il viaggiatore sono ancora garantiti atmosfera, colore e un certo romanticismo postcoloniale.

 


ITINERARIO


1 GIORNO: ARRIVO AD HA NOI (-/P/C):
Arrivo ad Ha Noi. Accoglienza da parte della nostra guida, formalità per il rilascio del visto e trasferimento in città con sistemazione in albergo. Pranzo e inizio della visita al quartiere vecchio con le sue 36 strade corporazioni visita al lago Hoan Kiem ( della spada restituita) e del ponte di Giada dove nasce la leggendaria Ha Noi. Dopo la cena serata libera, con possibilità di visitare il mercato rionale.

Pernottamento ad Ha Noi.

 


2 GIORNO: HA NOI (Pc/P/C):
Dopo la prima colazione in Hotel, visita al Mausoleo di Ho Chi Minh, monumento dov’è riposta la salma del Padre del Vietnam moderno, nella Piazza Ba Dinh, luogo storico dell’indipendenza nazionale. Visita all’abitazione privata di Ho Chi Minh situata lungo la famosa passeggiata dei Manghi, la visita prosegue con la Pagoda a pilastro unico, monumento religioso unico nel suo genere in tutta l’Asia con la sua struttura a forma di loto. A seguire trasferimento al Tempio della Letteratura (Van Mieu 1075).

 

Prima Università vietnamita e luogo di culto confuciano situato al centro della città. Il Tempio è un monumento di straordinaria importanza in quanto porta con sé i segni dei numerosi mutamenti ideologici e dinastici che il Viet Nam ha conosciuto nel corso della sua lunga storia. A seguire visita al tempio Taoista di Quan Thanh e alla pagoda Buddista Tran Quoc situati sui due versanti opposti della Via Thanh Nien che divide il Lago dell’Ovest dal Lago Truc Bach, difatto spartiacque toponomastico e culturale della città; la visita quasi in contemporanea ai due siti permette di comparare gli influssi Taoisti e Buddisti presenti nella capitale.

Pranzo in un ristorante di cucina tipica.

 

Trasferimento al Museo Etnologico Nazionale di Hanoi, un vero e proprio gioiello dove si potrà scoprire la straordinaria ricchezza etnografica del Vietnam, con le sue 54 etnie censite, il museo frutto della cooperazione culturale con il governo francese contiene le testimonianze più significative legate alle minoranze etniche dell’area.

 

A seguire spettacolo delle marionette sull’acqua (Roi Nuoc) antica forma di teatro popolare, esclusiva della cultura contadina del nord del Paese.

Cena e rientro in Hotel.

 


3 GIORNO: HA NOI – HA LONG (Pc/P/C):
nel novero dei più famosi scenari naturali dell'Estremo Oriente. Imbarco per la crociera e navigazione inPrima colazione in hotel. Partenza in auto privata, direzione Ha Long, attraversando le campagne del grande delta solcato dalle acque del Fiume Rosso e del Thai Binh. Lungo il percorso di 170 chilometri, si può godere della bella vista di pittoreschi porti interni, orlati di colline carsiche, nel bel mezzo di un paesaggio agricolo.

 

Arrivo alla Baia di Halong, sulle rive del Tonchino, a ragione celebrata battello per vivere la leggenda della baia di Halong ("Luogo del drago che si immerge" ): 3000 isole che le spinte geologiche e l'azione di piogge tropicali e tifoni hanno modellato; faraglioni di forme bizzarre, sculture di roccia calcarea; pareti a picco, fiordi, grotte, piccole spiagge e approdi si specchiano in un mare di cobalto attraversato da vecchie giunche, le leggere barchette ovali con le rigide vele, caratteristiche della regione. Sia il pranzo a base di specialità di pesce e frutti di mare locali avverrà a bordo della giunca, la crociera prevede oltra alla visita alle varie grotte, la possibilità di fare canoa o nuotare sulle piccole spiaggette della baia.

 

Pernottamento a bordo della giunca.

 

4 GIORNO: HA LONG – HA NOI – HUE (Pc/B/C):
Dopo la prima colazione si lascia la giunca ed a bordo di piccole imbarcazioni locali chiamate Sampan, si parte per la visita della grotta della Sorpresa con la possibilità di fare il bagno in una delle piccole spiagge deserte. Durante la navigazione si potranno ammirare alcune grotte e spettacolari scenari delle formazioni calcaree che emergono dal mare. Brunch a bordo. Rientro ad Hanoi nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza per Hue, con volo di linea e pernottamento in città.

 

5 GIORNO: HUE – HOI AN (Pc/P/C):
Ultima capitale imperiale del Paese sotto la dinastia degli Nguyen (1802-1945), Hue nel 1993 è stata dichiarata patrimonio mondiale dall”Unesco. Sito di rilevante importanza storico-culturale l’antica capitale porta con sé forse meglio di ogni altra destinazione, i segni degli eventi più significativi della recente storia del Paese (Monarchia - Divisione - Unificazione). Situata sulle sponde del Fiume dei Profumi la Città « scorre » lungo un’atmosfera serena e tranquilla turbata solo dall’arrivo dei monsoni estivi.

 

Dal maggio del 2001 Hue è sede di un festival di cultura nazionale cha ha contribuito al suo recente sviluppo turistico. La visita della città comincia con l’escursione in barca sul fiume dei Profumi diretti alla pagoda di Thien Mu (Della Signora Celeste) santuario Buddista del XVII secolo e sede di una piccola comunità di monaci. Proseguimento in auto per visitare il mercato di Dong Ba e la Cittadella imperiale. Pranzo in un ristorante di cucina locale di origine imperiale.

 

Nel primo pomeriggio, visita alla necropoli dell’Imperatore Khai Dinh, e trasferimento privato per Hoi An, via passo dell nuvole (Hai Van) dove potrete ammirare forse il panorama più bello del Paese fatto di coste a strapiombo sul mare. Arrivo in serata ad Hoi An trasferimento in albergo cena e pernottamento in città.

 

6 GIORNO: HOI AN – MY SON (Pc/P/C):
Dopo la prima colazione, gita al sito archeologico Cham di My Son. Sito di straordinaria bellezza naturale ed artistica, situato in una vallata nel ben mezzo di una foresta tropicale My Son era l’antica capitale del regno Champa, che governò il Vietnam centrale a partire dal II al XIII secolo.

 

Dichiarato patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, il sito ospita un progetto di restauro archeologico finanziato dalla cooperazione italiana, a seconda del periodo sarà possibile incontrare gli esperti italiani presenti nel progetto. Rientro ad Hoi An, pranzo in un ristorante tipico. Visita guidata a piedi del centro storico di Hoi An, uno dei gioielli più preziosi del patrimonio storico vietnamita, giustamente inserita dall’UNESCO fra i World Heritage Sites. Perfettamente conservato con gli edifici del tempo, nel suo perimetro non sono ammesse le automobili.

 

Caratteristico e famoso il Ponte Giapponese, costruito nel 16° secolo sullo stile di una pagoda. Soste ad un tempio, agli edifici delle Congregazioni ed a case private ancora abitate dai discendenti dei primi proprietari; possibilità di andare alla scoperta degli studi dei numerosi artisti che qui hanno scelto di vivere e lavorare, facendo di Hoi An uno dei centri culturali ed artistici più vivi del Paese.

 

Cena in un ristorante tipico e pernottamento in città.

 

7 GIORNO: HOI AN – DA NANG – HO CHI MINH CITY (Pc/P/C):
Dopo la prima colazione trasferimento in auto per Danang e volo di circa un’ora per Ho Chi Minh City. Ribattezzata Ho Chi Minh per onorare il padre dell'indipendenza nazionale, Saigon, si è però sottratta ad ogni tentativo di omologazione al Nord, ideologizzato e austero, rimanendo la metropoli estroversa e vitale di sempre. Sette milioni di abitanti vivono in dodici distretti urbani, il primo dei quali hochiminh corrisponde al centro impostato alla fine del secolo scorso dai francesi intorno a tre grandi boulevards perpendicolari al porto fluviale. Lungo le strade, dove si svolge gran parte della vita cittadina, si affollano una miriade di negozi, bancarelle, carretti e ambulanti che vendono la merce esponendola sui marciapiedi.

 

Dopo il pranzo visita guidata della città e ai suoi monumenti principali, quali la Cattedrale di Notre Dame, un'elegante fusione di mattoni rossi e pietre bianche, che si affaccia su un'ampia piazza alberata, e il Palazzo della Posta, con i ricchi e sovrabbondanti bassorilievi di epoca coloniale, deliziose finestre a persiane e un vasto. salone con volte simili a quelli di una stazione ferroviaria vittoriana. Il Museo della Guerra, concepito come una denuncia dell'aggressione americana al Vietnam, presenta foto molto crude ed una raccolta di armi comprendente aerei da combattimento, esposti nel giardino. Visita di Cholon, il quartiere cinese, con percorso lungo le affollatissime strade dove si vendono principalmente prodotti d’importazione cinese, primi fra tutti quelli di erboristeria e medicina tradizionale. Quindi sosta alla pagoda di Thien Hau, dea del mare, costruita dalla comunità cantonese ma venerata anche dai vietnamiti non di origine cinese. Poi il mercato Binh Tay e rientro verso il centro con sosta alla pagoda Giac Lam.

 

Costruita nel 18° secolo, è una delle più antiche ed interessanti della città; affiancata da una torre a 7 piani e da un cimitero con tombe imponenti, si compone di diversi padiglioni arricchiti da oltre 113 statue e 500 tavolette votive; il tetto della sala principale è sostenuto da 100 colonne di legno, sulle quali si trovano incisi ideogrammi vietnamiti (una rarità, quasi tutti gli ideogrammi sono cinesi).

 

Cena e pernottamento in città.

 

8 GIORNO: HO CHI MINH CITY - TAY NINH - CU CHI (Pc/P/C):
Dopo la prima colazione trasferimento in auto privata per Tay Ninh per visitare il più importante

tempio della setta CAO DAI, movimento religioso sincretico che combina insieme le influenze delle più importanti religioni (Taoismo, Confucianesimo, Cristianesimo, Buddismo), fondata negli venti del 900’. Dopo il pranzo escursione ai tunnel di Cu Chi, oltre 200 km di gallerie sotterranee, scavate su tre livelli, che consentirono ai vietcong e alle popolazioni dei villaggi della zona di sfuggire ai bombardamenti e rastrellamenti americani durante la guerra.

Prima della visita si avrà modo di assistere ad una proiezione di filmati d’epoca che illustrano la costruzione dei tunnel e la vita all’interno, molto utili per comprendere non solo lo sviluppo della guerra in questa particolare area, ma anche alcuni aspetti essenziali della mentalità vietnamita.

 

Rientro in città cena e pernottamento in albergo.

 

9 GIORNO: HO CHI MINH – DELTA DEL MEKONG (Pc/P/-):
visita alla tranquilla località del Delta di Ben Tre, dove si potranno ammirare i villaggi tradizionali del posto in un panorama fatto di risaie e frutteti.Dopo la prima colazione trasferimento per imbarco sul Delta dello straordinario Mekong, il fiume più importante dell’Indocina che attraversa (Laos,Cambogia e Viet Nam).

 

L'itinerario prosegue a scelta con soggiorno mare a Phu Quoc o Con Dao (volo).

 

Mare a Phu Quoc::
Phu Quoc è proprio come un isola tropicale dovrebbe essere, circondata da oltre 40 chilometri di spiagge incontaminate dalla sabbia bianca decorate da palme di cocco. Situata nel golfo della Tailandia in prossimità del confine con la Cambogia, Phu Quoc è la maggiore delle isole vietnamite, le sue coste sono scarsamente popolate e il suo interno è largamente coperto da una giungla selvaggia.

 

10 GIORNO: ARRIVO A PHU QUOC (-/P/-)

All’arrivo all’aereoporto di Phu Quoc, sarete accompagnati al vostro Hotel, avrete il tempo per rinfrescarvi e gustare un ottimo pranzo. Tempo libero per la spiaggia e pernottamento sull’isola.

 

11 GIORNO: ALLA SCOPERTA DELL’ISOLA (Pc/P/-)

Phu Quoc è famosa per la sua salsa di pesce (Nuoc Nam) e per il suo pepe nero, considerati i migliori del Vietnam. Dopo la prima colazione in Hotel, avrete la possibilità di scoprire l’isola visitando il giardino del pepe e l’antico villaggio di pescatori di Ham Ninh in cui è inclusa una visita alla fabbrica locale di salsa di pesce dove potrete apprendere il procedimento di realizzazione della salsa dall’aroma unico. Pranzo presso un ristorante tipico.

Dopo pranzo visiterete la Prigione di Phu Quoc in cui furono rinchiusi più di 40.000 soldati durante i conflitti contro i francesi prima e gli americani poi. A seguire la visita al laboratorio giapponese di produzione di perle, e tempo libero. Pernottamento sull’isola.

 

12 GIORNO: RIPOSO SULL’ISOLA DI PHU QUOC (Pc/-/-)

Giorno libero con un ventaglio di sceltea disposizione tra le tante attività ; dal nuoto allo snorkelling, alle gite in barca, allo scuba diving, nonché possibilita’ di escursioni in bici.

Pernottamento sull’isola.

 

13 GIORNO: PHU QUOC – PARTENZA (Pc/-/-)

Tempo libero prima della partenza, trasferimento all’aereoporto e volo per Ho Chi Minh e poi l'Italia.

 


Mare a Con Dao::
In un 'isola dalla bellezza mozzafiato, da anni portetta come parco naturale e marino, l'isola di Con Dao la più grande dell'arcipelago posto a circa 100 miglia al largo della costa sud-orientale del Vietnam, sabbia bianca circondata da dune e acque turchesi, baie isolate e una natura incontaminata da lasciare a bocca aperta.

 

10 GIORNO: ARRIVO A CON DAO (-/P/-)

All’arrivo all’aereoporto di Con Dao sarete accompagnati al vostro Hotel, avrete il tempo per rinfrescarvi e gustare un ottimo pranzo. Tempo libero per la spiaggia e pernottamento sull’isola.

 

11 GIORNO: ALLA SCOPERTA DELL’ISOLA (Pc/P/-

Pernottamento sull’isola.

 

12 GIORNO: RIPOSO SULL’ISOLA DI CON DAO (Pc/-/-)


Pernottamento sull’isola.Giorno libero con un ventaglio di sceltea disposizione tra le tante attività ; dal nuoto allo snorkelling, alle gite in barca, allo scuba diving, nonché possibilita’ di escursioni in bici.

 

13 GIORNO: CON DAO – PARTENZA (Pc/-/-)

 

Tempo libero prima della partenza, trasferimento all’aereoporto e volo per Ho Chi Minh e poi l'Italia.

 


Prezzo indicativo a partire da 1.800 € A PERSONA

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK